Cani e protezione solare

In linea generale, si potrebbe dire che i nostri amici a quattro zampe non dovrebbero avere bisogno di protezione solare in quanto il manto peloso dovrebbe proteggerli gia a sufficienza, in più sono naturalmente portati a cercare zone d’ombra dove ripararsi dai raggi solari.

E’ vero anche però che in caso di pelo corto, o con scarsa o nulla pigmentazione delle pelle, o in caso di mancanza di pelo dovuti a dermatiti o a problemi ormonali alcuni soggetti potrebbero essere predisposti a soffrire di lesioni alla pelle, per questi motivi è consigliato l’utilizzo della crema solare protettiva.

E le parti più delicate sui cui intervenire sono le ascelle, la pancia, il muso, la punta delle orecchie ed in generale le parti poco pelose, carenti di pelo.

Anche se si è da poco fatta una toelettatura ed il pelo è particolarmente corto è necessario proteggerli.


Si consiglia quindi l’applicazione di una crema priva di fragranze e coloranti, resistenti all’acqua e con un fattore di protezione solare 15 o più come ad es. prodotti per i neonati o ipoallergenici. E che la crema solare sia priva di ossido di zinco.


L’ideale è che sia voi sia il vostro cane evitiate di esporvi troppo al sole, soprattutto durante le ore più calde. In questo modo, si evita anche un possibile colpo di calore o una disidratazione.

Per quanto possibile, si consiglia quindi di passeggiare con il cane la mattina presto o al tramonto ed in caso di lunga esposizione mettergli una magliettina leggera che copra tutto il corpo.

Evitate di tosarlo in estate, il pelo lo protegge dal sole e dal calore.

Assicuratevi che abbia sempre a disposizione delle zone d’ombra che sia sul balcone, in giardino, in terrazzo o in cortile e che abbia sempre acqua fresca a disposizione.

Altre fonti:

Imieianimali.it

Post recenti

Mostra tutti